Pirati con il vento in poppa

Poco più di un mese fa il sequestro di The Pirate Bay.

www.thepiratebay.org.       28800   IN      A       127.0.0.1

Ieri il dissequestro, la prima volta che accade in Italia a riguardo dei provvedimenti di “censura” di DNS o IP. La relazione tecnica preparata da Matteo Flora e il ricorso preparato da Giovanni Battista Gallus e Francesco Paolo Micozzi è servita a far ritirare il procedimento di sequestro al Tribunale del Riesame.
Il motivo della decisione del Tribunale di Bergamo non si conosce, inutile fare ipotesi per ora.

Aspettiamo per vedere quanto ci vorrà per tornare a questo:

www.thepiratebay.org.   52928   IN      A       83.140.65.11

Il punto secondo me non è di aver difeso ThePirateBay in quanto tale, ma di aver vinto una (piccola) battaglia contro l’attuale gestione del copyright e della censura.

Per chi si fosse perso le fila della vicenda può leggere in questo ordine questo, questo e questo articolo.

 

Tumblr worm su Internet Magazine

Sul numero di Agosto di Internet Magazine (GoOnline) la rubrica “Bug & Debug” è stata dedicata a “Tumblr worm, quando i blog diventano virali“. Un bell’articolo scritto da Gianni Amato che colgo l’occasione per ringraziare.

La redazione, per chi si fosse perso il numero 129 di Internet Magazine, mi ha permesso di pubblicare l’articolo in formato PDF.

 

Pubblicità, statistiche, profilazione e FoolDNS

Il Web sta (ri)scoprendo la pubblicità come forma di guadagno. Il problema non sono le inserzioni pubblicitarie in senso stretto, ma la profilazione che sta dietro ad esse.

La profilazione (Behavioral targeting) si perfeziona sempre più arrivando a proporre prodotti e/o servizi ai quali si è vulnerabili; per i quali si ha un interesse particolare.
Nessuno ha notato i servizi introdotti su YouTube dopo l’acquisizione da parte di Google?

Un anno fa insieme a Matteo Flora abbiamo condotto delle ricerche sulla diffusione, nel panorama blog Italiano, a riguardo di network di inserzioni pubblicitarie e di statistiche sulle visite. I risultati sono stati tutt’altro che confortanti. Google con i suoi AdSense e Analitycs ha una penetrazione intorno al 90% della blogosfera italiana.

Non è strano che Google dopo aver acquistato la Urchin Software ha reso gratuito un software, Urchin poi rinominato Google Analytics, che prima costava centinai di dollari al mese nella versione out-sourced? Per precisione di cronaca va detto che la versione gratuita di Google Analytics non comprende tutte le features di Urchin, per quelle è necessario abbonarsi.

Oltre ad usare plug-in specifici come NoScript, CustomizeGoogle, AdBlock, ecc c’è un metodo più semplice e trasparente per l’utente finale.
Nato da un’idea sviluppata grazie ai dati emersi dal talk, FoolDNS è un servizio di DNS creato per proteggere la privacy e bypassare i filtri censori dello stato Italiano. Un servizio che rende la navigazione più piacevole. Niente più JavaScript (inserzioni pubblicitarie e tool di statistiche) di tutti quei network che collezionano dati di navigazione senza una esplicita dichiarazione. L’idea di fondo è una gestione “casalinga” di inserzioni pubblicitarie e statistiche: perchè doversi accontentare degli spiccioli che network di inserzioni regalano per ogni click e utilizzare prodotti in out-sourcing per le statistiche?!
Grazie all’invito nella beta, dopo una settimana di utilizzo, non ho riscontrato problemi. La navigazione risulta estremamente pulita e piacevole sapendo anche che non vengono caricati JavaScript dalla dubbia utilità.

Il servizio, a detta anche delle statistiche, promette molto bene:
489378 richieste evase negli ultimi 7 giorni, più di 100.000 banner bloccati e più di 200 utenti attivi.

I 10 domini più richiesti sono:

  1. mail.google.com
  2. www.google.com
  3. www.facebook.com
  4. twitter.com
  5. profile.ak.facebook.com
  6. www.test.fool
  7. www.google.it
  8. feeds.feedburner.com
  9. safebrowsing.clients.google.com
  10. www.google-analytics.com

Per i più curiosi quelle che seguono sono le url ordinate per maggior numero di banner sostituiti da FoolDNS:

  1. http://www.repubblica.it/index.html
  2. http://www.repubblica.it
  3. http://home.myspace.com/index.cfm
  4. http://messaging.myspace.com/index.cfm
  5. http://www.libero.it
  6. http://www.youtube.com