Marcia indietro sulle tecnologie mobili

L’utilizzo di Internet da cellulare, o smartphone che sia, è in forte crescita (indagine 3G.co.uk Novembre 2006) grazie anche alle tariffe (semi flat) a costi accettabili.

Nell’ultimo periodo abbiamo assistito ad un massiccio bombardamento da parte di spot Vodafone che pubblicizavano il 3G come alternativa all’ADSL casalinga. Tutti gli operatori italiani propongono tariffe simil flat che comprendono l’utilizzo della rete 3G.
Sembra, però, che si stiano accorgendo che tramite il 3G, l’utente riesce a risparmiare troppi soldi.
Ecco un paio di articoli da leggere: Nokia e il VoIP e operatori mobili contro Google Maps.

Sempre su queste linee, è di oggi la notizia che il Tribunale di Roma ha bocciato l’offerta Vodafone per la portabilità del numero fisso su una SIM mobile. Un brutto segno per chi si aspettava una rivoluzione del settore.

 

Nessun Commento.. Puoi essere il primo!

Lascia un Commento